Free Porn
xbporn
- Pubblicità -

I migliori rimedi naturali per le labbra secche

Le labbra secche sono un comune malessere di cui tutti hanno sofferto. Spesso, nonostante l’utilizzo frequente del fedele burrocacao, le labbra tendono comunque a seccarsi, provocando tagli e bruciori. Le cause principali possono essere molteplici, come una carenza di vitamine, una scarsa idratazione, oppure anche qualche allergia provocata da rossetti aggressivi. 

Se poi avete il brutto vizio di passarvi la lingua sulle labbra oppure di mordicchiarle spesso, questo non farà altro che peggiorare la situazione, seccandole ancora di più. Per fortuna però, esistono molti rimedi naturali che potrete provare per rendere le vostre labbra morbide e bellissime. Vediamo quali sono.

Miele

Come molti saprete, il miele possiede delle straordinarie proprietà lenitive, calmanti e cicatrizzanti. Il che significa che è un elemento indispensabile per la cura delle labbra secche. La grande quantità di zuccheri che il miele contiene, velocizzerà la cicatrizzazione delle piaghe aperte. 

Avrà inoltre una grande azione protettiva e preventiva, che eviterà ai batteri e agli agenti patogeni di introdursi all’interno dei taglietti. Basterà spalmare uno strato di miele sulle labbra e poi lasciar agire quanto basta. Dopo poche assunzioni, le vostre labbra non solo si ricomporranno del tutto, ma saranno perfettamente idratate e visibilmente soffici. 

Olio d’oliva

L’olio d’oliva, oltre ad essere buonissimo in tavola, è anche un elemento dalle altissime capacità nutrienti e curative per il nostro organismo. In particolare, è ricchissimo di vitamine, grassi e acidi; tutte sostanze che la pelle, le labbra e le unghie necessitano in grande quantità.  

Inoltre, l’olio d’oliva contribuirà a ricomporre il film idrolipidico che riveste le labbra, rendendole forti, toniche e splendenti. Potrete massaggiarvi le labbra con l’olio d’oliva per più volte al giorno per quanto tempo desiderate. Mai come in questo caso: più è, meglio è. 

Olio di cocco

Anche l’olio di cocco si rivela un rimedio naturale davvero efficace per le labbra secche, tanto che potrete persino utilizzarlo al posto del burrocacao. Questa straordinaria risorsa, se applicata sulle labbra, riuscirà a nutrirle e rafforzarle. Ma non solo, perché l’olio di cocco sarà in grado inoltre di rimuovere tutte le cellule morte presenti sulle labbra, favorendo quindi la ricomposizione regolare. 

Potete trovare l’olio di cocco nei supermercati, in farmacia o in erboristeria. Basterà versarne un po’ in una ciotolina e poi far raffreddare l’olio in frigo per tutta la notte. Il mattino seguente, troverete nella ciotola l’olio di cocco solidificato, che avrà la stessa consistenza del normale burrocacao. Applicate e massaggiate con delicatezza ogni volta che le vostre labbra appariranno screpolate. 

 

Leggi anche

Fa male lo zucchero semolato? Ecco da cosa è composto

Cos’è lo zucchero semolato? Si tratta del comunissimo zucchero, in grani più o meno sottili, di colore bianco (super-raffinato) o...

THC nelle Urine: quanto tempo resta e come eliminarlo

Il THC (o delta 9-tetraidrocannabinolo) è la sostanza maggiormente responsabile degli effetti rilassanti ed euforizzanti conseguenti l’assunzione di marijuana. Si tratta di...

Puntini bianchi sul Glande: sintomi, cause e rimedi

La comparsa di puntini bianchi o di macchie bianche sul glande o sul suo contorno (corona) è una condizione che può...

Policotone, la fibra ecologica ottenuta dalla plastica riciclata

I tessuti possono essere fatti da molti materiali diversi, che comunque provengono da quattro grandi fonti principali: di origine...
- Advertisement -

Fiore di loto: caratteristiche, storia, significato e simbologia

Il fiore di loto è un simbolo molto antico. La caratteristica principale associata al fiore di loto è la purezza...

Curare il mal d’orecchio con rimedi naturali

Almeno una volta nella vita, tutti avrete sofferto di mal d’orecchio, per un motivo o per un altro. Infatti...

Must read

Fa male lo zucchero semolato? Ecco da cosa è composto

Cos’è lo zucchero semolato? Si tratta del comunissimo zucchero, in...

THC nelle Urine: quanto tempo resta e come eliminarlo

Il THC (o delta 9-tetraidrocannabinolo) è la sostanza maggiormente responsabile degli...
- Advertisement -

Approfondimenti che potrebbero interessartiLEGGI ANCHE
Selezionati per te